Categoria: Uncategorized

Circolo Città Futura Legambiente: “Un patrimonio naturale e non solo sta andando in fumo sotto gli occhi incuranti delle istituzioni”

Ph Facebook

Sono più di 10 giorni che alcuni dei parchi del Municipio Roma V vanno continuamente a fuoco, per non parlare dei roghi che si sprigiona dai campi nomadi della zona di Tor Sapienza nell’indifferenza più totale dell’amministrazione comunale e municipale.

Ci piacerebbe sapere se sono in corso indagini giudiziarie oppure amministrative, con conseguenti analisi dell’aria e dei terreni. Ci piacerebbe avere qualche informazione, ma abbiamo il nulla ricoperto dal niente.

Un patrimonio naturale e non solo sta andando in fumo sotto gli occhi incuranti delle istituzioni. Cosa succede in questa città?

“Contro la dismissione del campo di calcio di #VillaGordiani, serve una rigenerazione urbana della zona”

“Contro la dismissione del campo di calcio di #VillaGordiani, serve una rigenerazione urbana della zona”

Sembra che stia per essere scritta la parola fine sulla lunga e gloriosa storia del campo di calcio del Parco Archeologico di Villa Gordiani. Questa è infatti la decisione presa dalla giunta Boccuzzi, del MunicipioRomaV all’interno della direttiva n°18 dell’8 maggio 2017, che intende dismettere l’area dell’ex impianto sportivo e farla tornare parte del verde pubblico.

Il Circolo Città Futura di Legambiente, che opera da oltre 20 anni sul territorio del Municipio Roma V, si schiera fermamente contro questa scelta. “Il campo di calcio di Villa Gordiani rappresenta un punto di riferimento importante per il quartiere – afferma il presidente del Circolo, Amedeo Trolese – un luogo storico.

Quella parte di  VillaGordiani è da sempre stata a vocazione sociale, sono presenti la bocciofila ed il centro anziani, ma anche il campo di basket e la pista di pattinaggio. Inoltre, le attività sportive possono, anzi devono, coesistere con i parchi. Troviamo intollerabile che questa giunta – continua Trolese – scappi dai problemi e prenda delle pericolose scorciatoie per distruggere la storia dei quartieri.

Invece di chiudere e sopprimere la storia dello sport popolare di Villa Gordiani, si avvii una rigenerazione urbana e umana di quella parte di parco rilanciando le attività sportive e sociali attraverso la sostenibilità, simboli di una rinascita della zona che passa anche al rilancio della Scuola Pianelli baluardo democratico e di cultura del territorio.

Questa è la sfida che noi vogliamo lanciare alle istituzioni per portare ad una visione altra ed alta dei quartieri in chiave rigenerativa – conclude il presidente del Circolo Città Futura – Una sfida e un progetto che presenteremo il prossimo 20 maggio nell’ambito della Magnalonga di Roma”.

Convenzioni soci 2017

COSTRUISCI CON NOI IL MONDO CHE VORRESTI: DIVENTA PROTAGONISTA, PARTECIPA ATTIVAMENTE! 

In una città come Roma in cui le problematiche ambientali continuano ogni giorno a creare notevoli disagi per i cittadini di ogni età, l’unica soluzione per svegliare le istituzioni è quella di scendere in campo.

Anche tu con il tuo piccolo contributo puoi fare la differenza, unisciti a Legambiente!n una città come Roma in cui le problematiche ambientali continuano ogni giorno a creare notevoli disagi per i cittadini di ogni età, l’unica soluzione per svegliare le istituzioni è quella di scendere in campo.

CONVENZIONI LEGAMBIENTE CITTÀ’ FUTURA 2017

Legambiente è un’associazione senza fini di lucro, le attività che organizza sono frutto dell’impegno volontario di migliaia di cittadini che con tenacia e fantasia si impegnano per tenere alta l’attenzione sulle emergenze ambientali del Paese.

Entra in azione, ci sono tanti modi per partecipare e ogni contributo, per quanto piccolo, fa parte di un grande progetto: costruire un mondo migliore.

Diventa socio del Circolo Città Futura di Legambiente del Municipio Roma V. Per conoscere le nostre attività vieni a trovarci ogni Mercoledì dalle 18,30 in poi in via Oberdan Petrini 11, oppure seguici sul sito www.legambientecittafutura.wordpress.com o su Facebook: Legambiente Circolo Città Futura; oppure scrivici: cittafuturacircolo@gmail.com

CONVENZIONI LEGAMBIENTE CITTÀ’ FUTURA 2017

Il Circolo Città Futura di Legambiente aderisce a “M’illumino di Meno”

Il Circolo Città Futura di Legambiente aderisce a “M’illumino di Meno”

Il Circolo Città Futura di Legambiente aderisce alla tredicesima edizione di “M’illumino di Meno”, l’iniziativa promossa dal programma radiofonico “Caterpillar” in onda sulle frequenze di Rai Radio 2.

Come ogni anno il messaggio principale che si vuole diffondere con questa mobilitazione a livello europeo è quello di mettere in atto un gesto, anche simbolico, per sensibilizzare sul tema dello spreco di risorse.

millumino-di-meno-2017-banner-fb2Per portare avanti quest’obiettivo anche nel territorio del Municipio Roma V, venerdì 24 febbraio – dalle 15 alle 19 – i volontari del Circolo Città Futura promuoveranno a Largo Agosta una raccolta firma in sostegno della campagna europea “Salva il Suolo-People4Soil“, sostenuta da oltre 400 associazioni, al fine di chiedere all’Unione Europea l’istituzione di norme specifiche a tutela del suolo, un bene essenziale al pari dell’acqua e dell’aria.

“Ogni anno in Europa spariscono sotto il cemento 1000 kmq di suolo fertile, un’area estesa come l’intera città di Roma – spiega Amedeo Trolese, presidente del Circolo Città Futura – Nonostante questo, in Europa, non esiste una legge comune che difenda il suolo. I cittadini di tutta Europa chiedono di difenderlo dal cemento, dall’inquinamento e dagli interessi speculativi”.

Per maggiori informazioni sulla petizione visita il sito: https://www.salvailsuolo.it/

Il 30 ottobre scade la VII edizione del Premio Giornalistico “Oltre le righe”

Il 30 ottobre scade la VII edizione del Premio Giornalistico “Oltre le righe”

Manca pochissimo alla scadenza della VII edizione del Premio Giornalistico “Oltre le righe” dedicato a Lidia Giordani, giornalista con la passione per l’economia e l’ambiente scomparsa troppo presto, all’età di 35 anni, dopo una breve e terribile malattia.

C’è tempo sino al 30 ottobre per partecipare all’iniziativa promossa da Legambiente “Circolo Città Futura” ed il Liceo Francesco d’Assisi di Roma, in particolare la classe 4°C.  Proprio da quest’ultimi è nata l’idea di riservare la partecipazione a ragazze e ragazzi under 18 o frequentanti le classi secondarie degli istituti di secondo grado, visto che fino ad oggi il premio vedeva protagoniste le giornaliste under 35.

I partecipanti si cimenteranno sul tema “Il volontariato per cambiare: Ambiente, diritti e integrazione. L’impegno civico che fa l’Italia più giusta”. “Un modo per raccontare i luoghi in cui viviamo – dichiara Amedeo Trolese, presidente del Circolo “Città Futura” di Legambiente – attraverso gli occhi e le esperienze dei giovani”.

Continua a leggere “Il 30 ottobre scade la VII edizione del Premio Giornalistico “Oltre le righe””

Partecipa al premio giornalistico “Lidia giordani”

Partecipa al premio giornalistico “Lidia giordani”

Al via il premio giornalistico “Oltre le Righe” dedicato a Lidia Giordani
La VII edizione dedicata ai giovanissimi
In collaborazione con il Liceo Francesco d’Assisi di Roma
 Legambiente Circolo Città Futura lancia la VII edizione del Premio Giornalistico “Oltre le righe” dedicato a Lidia Giordani, giornalista con la passione per l’economia e l’ambiente scomparsa troppo presto, all’età di 35 anni, dopo una breve e terribile malattia.
Lidia Giordani, formatasi presso l’Istituto per la formazione al giornalismo ‘Carlo De Martino’ di Milano, è stata collaboratrice dell’Adnkronos nel settore economico e politico. Giornalista parlamentare, dopo gli inizi romani alla rivista “La Sesta”, ha collaborato presso l’Ansa, “il Messaggero” e diverse testate radiotelevisive, tra le quali Radio Blu Sat 2000 e Rtl 102.5.
Lidia Giordani, volontaria di Legambiente, ha condiviso con l’associazione il progetto “Oltre le Righe” che ha l’obiettivo di portare sul territorio romano eventi culturali e occasioni di confronto. Lidia, umanamente e professionalmente è stata una persona appassionata, versatile, scrupolosa e combattiva: un punto di riferimento che va promosso e valorizzato. Il Premio Giornalistico intitolato a suo nome intende ricordarla dando sostegno a giovani che vogliono approcciarsi al mondo del giornalismo, in particolare a quello attento alle tematiche ambientali”.

Continua a leggere “Partecipa al premio giornalistico “Lidia giordani””